Prigionieri Politici dell'Impero| MIAMI 5  

     


CUBA
NuestrA America
ESTERI
SPORT
CULTURA




COMUNICATE
CON I
CINQUE EROI


RIFLESSIONI   FIDEL
- Il dovere d’evitare
una guerra in Corea


Cuba contro
il Blocco

Intriduzione
Capitolo-1 / Capitolo-2
Capitolo-3 / Capitolo-4
Capitolo-3-2 /Capitolo-3-3
Capitolo-3-4



         Capitolo
1 | 2 | 3 |
4 | 5 | 6
7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12
13 | 14 |
15 | 16 | 17
1819 | 20 | 21 | 22

23 | 24 | 25

- PAROLE DI FIDEL 
 

SPECIALI IE GI
-
Conversazioni con
Fidel Castro: I pericoli
di una Guerra Nucleare


• 
Fino alla
   Vittoria Sempre

Sito Web di Ernesto CHE Guevara
di una Guerra Nucleare

A giro di Posta
avuelta@granmai.cip.cu

 

 

E S T E R I

 L'Avana. 4 Febbraio 2015

   

 USA: l’eliminazione delle proibizioni di viaggiare a Cuba promossa da vari senatori

L’iniziativa ha il sostegno dei due partiti e di settori della comunità degli imprenditori, interessati ad eliminare il blocco economico, commerciale e finanziario che la Casa Bianca mantiene contro Cuba da più di cinquant’anni.

Juventud Rebelde

Il senatore repubblicano degli USA,  Jeff Flake, ed altri dei legislatori hanno presentato giovedì 29 gennaio un progetto di legge per porre fine a tutte le restrizioni legali che proibiscono ai nordamericani di viaggiare a Cuba.

L’iniziativa ha il sostegno dei due partiti e di settori della comunità degli imprenditori interessati ad eliminare il blocco economico, commerciale e finanziario che la Casa Bianca mantiene contro Cuba da più di cinquant’anni, ha informato Prensa Latina.

“Gli statunitensi  devono avere la possibilità di viaggiare in qualsiasi luogo che desiderano conoscere”, ha segnalato  Flake, la cui proposta conta con l’auspicio dei  suoi colleghi repubblicani, Jerry Moran, Mike Enzi e John Boozman, e dei democratici  Dick Durban, Patrick Leahy e Tom Udall.

Un’iniziativa simile sarà portata alla Camera dei Rappresentanti in questa prima settimana di febbraio dal repubblicano  Mark Sanford e dal democratico  Jim McGovern, ha aggiunto la fonte.

“È più facile cambiare le leggi che proibiscono di viaggiare a Cuba, che quelle che mantengono vigente il resto delle sanzioni e quello che vogliamo con questo progetto è ottenere un appoggio il più ampio possibile dei membri del Congresso”, ha segnalato il senatore  Moran.

Il testo presentato  prevede l’eliminazione di tutte le restrizioni  che restano dopo le modifiche che sono entrate in vigore il 16 gennaio scorso, emesse dai Dipartimenti del Tesoro e del Commercio.

Queste  modifiche riducono i limiti agli affari bilaterali in determinati settori, ma mantengono vigenti le leggi che regolano il blocco.

Il 17 dicembre scorso i presidenti di Cuba e degli Stati Uniti hanno annunciato la loro decisione di ristabilire le relazioni diplomatiche tra i due paesi. (Traduzione GM- Granma Int.)  

STAMPARE QUESTO MATERIALE


Direttore Generale: Pelayo Terry Cuervo / Direttore Editoriale: Gustavo Becerra Estorino
Granma Internacional Digital: http://www.granma.cu/
E-mail informacion@granmai.cip.cu

Spagnolo | Inglese | Francese | Portoghese | Tedesco
© Copyright. 1996-2013. Tutti i Diritti Riservati. Granma Internazionale / Digitale. Repubblica di Cuba

Subir