Prigionieri Politici dell'Impero| MIAMI 5  

     


CUBA
NuestrA America
ESTERI
SPORT
CULTURA




COMUNICATE
CON I
CINQUE EROI


RIFLESSIONI   FIDEL
- Il dovere d’evitare
una guerra in Corea


Cuba contro
il Blocco

Intriduzione
Capitolo-1 / Capitolo-2
Capitolo-3 / Capitolo-4
Capitolo-3-2 /Capitolo-3-3
Capitolo-3-4



         Capitolo
1 | 2 | 3 |
4 | 5 | 6
7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12
13 | 14 |
15 | 16 | 17
1819 | 20 | 21 | 22

23 | 24 | 25

- PAROLE DI FIDEL 
 

SPECIALI IE GI
-
Conversazioni con
Fidel Castro: I pericoli
di una Guerra Nucleare


• 
Fino alla
   Vittoria Sempre

Sito Web di Ernesto CHE Guevara
di una Guerra Nucleare

A giro di Posta
avuelta@granmai.cip.cu

 

 

E S T E R I

 L'Avana. 21 Ottobre 2014

   

La stampa internazionale segnala  il Vertice dell’ALBA TCP a L’Avana

Il segretario generale dell’Unione delle Nazioni Sudamericane (Unasur), Ernesto Samper, ha inviato un saluto al Vertice dell’Alleanza Bolivariana per i Popoli di Nuestra America - Trattato di Commercio dei Popoli  (ALBA-TCP), sul tema dell’Ebola.

Nella rete sociale  Twitter, l’ex presidente colombiano ha pubblicato: “Saluti da Quito, Ecuador, a Cuba, dove i paesi membri del Vertice  ALBA-TCP analizzano misure efficaci contro la propagazione dell’Ebola”.

Il  portavoce del Segretario Generale della ONU, Stephane Dujarric, ha segnalato da  New York l’invio dei professionisti della sanità dall’Isola all’Africa Occidentale per combattere l’epidemia.

A una domanda di  Prensa Latina sul Vertice Atraordinario de L’Avana,  il portavoce ha ricordato che in varie occasioni il segretario generale  Ban Ki-moon ha risaltato l’apporto di Cuba.

I mezzi della stampa di diversi paesi hanno segnalato le azioni di cooperazione per affrontare l’Ebola, accordate  a L’Avana dai paesi dell’Alleanza Bolivariana.

“I presidenti latinoamericano preparano azioni congiunte contro l’Ebola”. 

“L’ALBA elabora un piano contro l’Ebola, con una messa a fuoco sulla prevenzione e l’aiuto ai Caraibi”. “I paesi dell’ALBA hanno annunciato la cooperazione per affrontare l’epidemia dell’Ebola”, sono alcuni titoli diffusi in El Salvador.

Edizioni digitali dei quotidiani  Colatino, El Mundo, La Prensa Gráfica e giornali radio e telegiornali hanno risaltato l’appuntamento cubano in cui è stato accordato  di coordinare gli sforzi per prevenire e affrontare l’epidemia.

Il quotidiano spagnolo  El País ha intitolato  “Cuba si colloca all’avanguardia nella lotta contro l’Ebola”, ed ha affermato che “in cambio  l’Unione Europea evita di compromettersi con misure concrete contro la malattia”.

Il quotidiano ha affermato in un articolo che il Presidente cubano Raúl Castro ha ratificato l’intenzione d’inviare due nuovi contingenti di medici cubano in Liberia ed in Guinea, ed ha segnalato l’intervento di  Raúl nel Vertice Straordinario, quando ha affermato che questo secondo gruppo si unirà ai 461 specialisti e infermieri che nelle ultime settimane si sono preparati a Cuba per attendere l’emergenza.

Il gruppo del Messico, Milenio, ha risaltato l’appuntamento de L’Avana e il piano accordato contro l’espansione dell’Ebola nella regione,  segnalando le parole del presidente cubano, che ha chiamato ad evitare qualsiasi politicizzazione della lotta mondiale contro  l’epidemia ed ha offerto agli Stati Uniti e al Canada l’aiuto dell’Isola per preparare gli specialisti.

Inoltre ha segnalato che per combattere la malattia Cuba conta con più di 25.000 lavoratori della sanità spiegati in 23 paesi dell’America Latina e dei Caraibi (Traduzione GM - Granma Int.) 

STAMPARE QUESTO MATERIALE


Direttore Generale: Pelayo Terry Cuervo / Direttore Editoriale: Gustavo Becerra Estorino
Granma Internacional Digital: http://www.granma.cu/
E-mail informacion@granmai.cip.cu

Spagnolo | Inglese | Francese | Portoghese | Tedesco
© Copyright. 1996-2013. Tutti i Diritti Riservati. Granma Internazionale / Digitale. Repubblica di Cuba

Subir