Prigionieri Politici dell'Impero| MIAMI 5  

     

C U L T U R A

  L'Avana. 21 Gennaio 2014

   

Omaggi ai maestri e a una giornalista cubana

Jesús Dueńas Becerra  

I maestri Aniceto Reynaga Gordillo, Benjamín Coronado (boliviani) e Alberto Fernández Montes de Oca (cubano), membri della guerriglia del Che, morti nella  selva boliviana, come la giornalista  Ángela Soto, sono stati ricordati nella libreria  Alma Mater, dell’ Universitŕ de L’Avana.

In questo contesto, č stato presentato il documentario dedicato a Reynaga Gordillo, assassinato con il comandante Ernesto Guevara de la Serna nella scuola rurale di La Higuera. L’audiovisivo č stato creato dai registi Leandro e Liván González Cupull e la musica č dei fratelli René e Canek Ortiz Aldama.

L’omaggio organizzato dai Maestri Volontari (pensionati), forma parte dell’insieme di attivitŕ per commemorare il 55ş anniversario del richiamo formulato dal Comandante in Capo, Fidel Castro Ruz ai giovani studenti nel 1960, perchč aprissero scuole nei luoghi piů impervi dell’arcipelago cubano.

Gli scrittori  Froilán González e Adys Cupull hanno segnalato l’importanza d’essere maestro e l’appoggio ricevuto dagli educatori boliviani  Elfi Tapia, Corina e Elida Hidalgo, che lavoravano o risiedevano nella zona in cui operava la guerriglia.

Elida Hidalgo era una delle due maestre di La Higuera, incontrate le prime volte dagli storiografi e investigatori nel 1984; per questa ragione č stato proiettato anche il cortometraggio “La morte non č veritŕ”, riferito a La Higuera e a Vallegrande.

Adys Cupull ha riferito aneddoti sull’amicizia tra la giornalista  Ángela Soto e Tamara Bunke e ha parlato dell’opera di Tania, la ragazza della guerriglie del Che, scritta da Angela, che merita d’essere ricordata per il suo esemplare lavoro giornalistico nella radio.

Inoltre sono stati ricordati i suoi meriti come internazionalista, dato che aveva realizzato missioni in vari paesi dell’America Latina e in Europa e aveva svolto un eccellente lavoro come corrispondente in Vietnam.

Adys ha concluso definendola una maestra del giornalismo rivoluzionario. (Traduzione GM -Granma Int.)
 

STAMPARE QUESTO MATERIALE


Direttore Generale: Pelayo Terry Cuervo / Direttore Editoriale: Gustavo Becerra
Granma Internacional Digital: http://www.granma.cu/
E-mail informacion@granmai.cip.cu

Spagnolo | Inglese | Francese | Portoghese | Tedesco
© Copyright. 1996-2013. Tutti i Diritti Riservati. Granma Internazionale / Digitale. Repubblica di Cuba

Subir