Prigionieri Politici dell'Impero| MIAMI 5  

     

S P O R T

  L'Avana. 7 Luglio 2014

    

Non è Maradona che disturba, è il
suo antifascismo

Maradona sanzionato dalla FIFA: non potrà entrare in nessuno stadio dove si gioca la Coppa del Mondo.

Dopo la sua ultima difesa di Luis Suárez, Maradona è stato punito dalla FIFA.

Ma tutti sappiamo che non si tratta di Suárez, e nemmeno solo di Maradona.

Quello che disturba è il programma  “De Zurda”, di Telesur, è Maradona, Victor Hugo Morales, Evo Morales, Rafael Correa e Fidel Castro, che hanno trasformato “De Zurda” nel Programma più visto del Mondiale, con uno sguardo diverso al calcio.

Secondo il quotidiano brasiliano  Fohla de Sao Paulo, l’organismo dirigente del calcio stanco delle critiche dell’astro argentino, ha deciso che Maradona non potrà entrare come giornalista accreditato nelle installazioni in cui si giocheranno le ultime partite.

“Diego Armando Maradona  non potrà entrare come giornalista accreditato negli stadi in cui si svolgono attività relazionate con il Mondiale Brasile 2014”, si legge nel giornale brasiliano.

"I dirigenti della FIFA hanno avvisato che non vogliono Diego Maradona nei palchi degli stadi della Coppa del Mondo”, ha rivelato il quotidiano Folha de Sao Paulo.

Una delle ultima critiche forti alla FIFA riguarda la sanzione imposta all’attaccante  dell’Uruguay.

“Ma chi ha ammazzato Suárez? Perchè non lo mandano a Guantánamo?”,  ha chiesto nel programma Maratona, che ha aggiunto che nella FIFA c’è molta corruzione.

“Blatter si sta mangiando la palla”, ha commentato, riferendosi al fatto che alla FIFA resteranno 4900 milioni di dollari, mentre alla squadra  campione del mondo andranno 35 milioni...

La FIFA, secondo il  Fohla de Sao Paulo, pretende che Maradona non incroci nessun membro del massimo organismo del calcio mondiale.

Questo scontro tra Maradona e la FIFA è datato, e sicuramente la  risposta di Diego a questa decisone non si farà aspettare. (Traduzione GM -Granma Int.)
 

STAMPARE QUESTO MATERIALE


Direttore Generale: Pelayo Terry Cuervo / Direttore Editoriale: Gustavo Becerra
Granma Internacional Digital: http://www.granma.cu/
E-mail informacion@granmai.cip.cu

Spagnolo | Inglese | Francese | Portoghese | Tedesco
© Copyright. 1996-2013. Tutti i Diritti Riservati. Granma Internazionale / Digitale. Repubblica di Cuba

Subir