Prigionieri Politici dell'Impero| MIAMI 5  

     

S P O R T

  L'Avana. 4 Marzo 2014 

    

Sotomayor celebra i 25 anni
dei suoi 2,43

Il cubano Javier Sotomayor, il campione sportivo che ha realizzato il record mondiale  al copertom con un  salto di  2,43 metri, festeggia oggi, con amici e familiari, a L’Avana,  quella vittoria che lo fa sentire ancora oggi molto contento e orgoglioso “Sono pochi gli atleti che hanno l’orgoglio di tenere per 25 anni un record del mondo e tra questi ci sono anch’io”, ha detto Sotomayor, che saltò 2.43 metri, il 4 marzo del 1989, nei mondiali di Budapest.

A 46 anni l’ex atleta crede che non sarà facile l’imposizione di un nuovo record ma è convinto che qualcuno un giorno lo dovrà superare, “perchè è per questo che esistono i record”.

“Qualcuno dovrà rompere il mio”, ha detto, dopo aver ammesso che non aveva mai pensato di accumulare 25 anni con questo record.

Tra gli atleti che possono ottenere un risultato superiore, ci sono il russo  Ivan Ukhov, el cataro Mutaz Essa Barshim e l’ucrainiano Bohdan Bondarenko.

Ukhov, campione olimpico a Londra 2012, si è avvicinato con un salto di  2,42 a Praga, il 25 febbraio.

Nonostante questo però, per  Sotomayor “il migliore”  per lui oggi è Bondarenko.

“Non credo sia facile, ma non è impossibile per loro. Hanno avuto una buona stagione e sono abbastanza vicini”, ha considerato Soto, come lo si chiama in Cuba.

Nato a Limonar, nella provincia occidentale di Matanzas, il 13 ottobre del 1967, Sotomayor è considerato il più grande saltatore in altezza di tutti i tempi.

Nel 1993 ha vinto il Premio delle Asturie allo Sport e si è ritirato nell’ottobre del 2001 a 34 anni, dopo una straordinaria carriera durante la quale ha superato 24 volte l’asta di 2.40 metri.

L’anno scorso ha festeggiato in un club de L’Avana, con la famiglia e gli amici, i  25 anni del suo primo record all’aria libera, un altro salto di 2.43, realizzato l’8 settembre del 1988 a Salamanca.

“La festa di oggi sarà più semplice, ha assicurato,  intima e semplice.  La voglio fare in casa”, ha detto Soto che attualmente lavora nella Federazione Cubana di Atletica ed è  vicepresidente della Commissione Nazionale d’attenzione all’Atleta. (EFE/Traduzione Granma Int.)

 

 

 

STAMPARE QUESTO MATERIALE


Direttore Generale: Pelayo Terry Cuervo / Direttore Editoriale: Gustavo Becerra
Granma Internacional Digital: http://www.granma.cu/
E-mail informacion@granmai.cip.cu

Spagnolo | Inglese | Francese | Portoghese | Tedesco
© Copyright. 1996-2013. Tutti i Diritti Riservati. Granma Internazionale / Digitale. Repubblica di Cuba

Subir