Prigionieri Politici dell'Impero| MIAMI 5  

     

S P O R T

  L'Avana. 29 Luglio 2014

    

Il triplo salto cubano ha consolidato le posizioni a Eugene-2014

Carlos Coto Wong

La medaglia d’oro di Lázaro Martinez nel Campionato Mondiale Giovanile  di Atletica, appena terminato nella città degli USA di Eugene, ha consolidato la competitività internazionale della scuola cubana di salto triplo (ECT).

Fu il 4 agosto del 1971, nei VI Giochi Panamericani di Cali, in Colombia, che il salto triplo dell’Isola ebbe il suo primo grande momento grazie al record mondiale di 17.40 metri superati da Pedro Pérez Dueñas.

L’invidiabile risultato superò di un centimetro i 17.39 del sovietico Viktor Saneyev, e trasformò il suo autore nel primo  atleta cubano che conquistò il primo successo di una scuola che da allora esibisce atleti ammirabili nella Lega di Diamante, nei Campionati Mondiali e nelle Olimpiadi.

Pérez Dueñas aveva solo 18 anni quando realizzò la sua grande dimostrazione di Cali, che lasciò ben distante il brasiliano Nelson Prudencio (16,82) e il nordamericano John Craft (16,32), medaglie d’argento e bronzo, rispettivamente.

Con i suoi 17.40 metri, aveva polverizzato un risultato panamericano che era in potere del brasiliano Adhemar F. da Silva (16,56) dai II Giochi  Panamericani di Città del Messico-1955.

La Commissione Nazionale d’Atletica sostiene che attualmente una decina di saltatori hanno risultati che permettono loro di partecipare a gare del massimo livello  ossia 14 metri per le donne e 17 per gli uomini.

Questo elenco ora mostra i 17.24 d’oro di Eugene-2014 del giovane Lázaro Martínez.

“Tutto indica, come ha detto Yoelbi Quesada, allenatore della squadra femminile e considerato il miglior saltatore cubano di tutti i tempi in questa specialità, ci saranno campioni di salto triplo  per molto tempo”.

Il celebre ed eccezionale saltatore  Lázaro Betancourt,  ha segnalato a  Prensa Latina che la ECT è più che un concetto: è una forma d’interpretare e affrontare il salto triplo in maniera scientifica, dalla base sino alla più alta resa”. (Frammento/Traduzione GM – Granma Int.)
 

STAMPARE QUESTO MATERIALE


Direttore Generale: Pelayo Terry Cuervo / Direttore Editoriale: Gustavo Becerra
Granma Internacional Digital: http://www.granma.cu/
E-mail informacion@granmai.cip.cu

Spagnolo | Inglese | Francese | Portoghese | Tedesco
© Copyright. 1996-2013. Tutti i Diritti Riservati. Granma Internazionale / Digitale. Repubblica di Cuba

Subir