Prigionieri Politici dell'Impero| MIAMI 5  

     

S P O R T

  L'Avana. 21 Luglio 2014

    

Stevenson è tornato per sempre a
lla sua terra

• I suoi resti sono stati trasferiti nel  pantheon familiare,
nella “Villa Azul” di Cuba


Pastor Batista Valdés

Obbedendo all’infinito affetto del tre volte campione  olimpico e mondiale, Teófilo Stevenson Lawrence per la terra dove nacque, i suoi resti sono stati portati dalla capitale cubana alla tomba di  famiglia nel cimitero municipale di Puerto Padre,  a 50 Km. a nord di Las Tunas.

I figli, Helmys Stevenson Mederos e David Alejandro Stevenson Arias, autorità del territorio, dell’INDER, numerose glorie sportive, altri familiari, amici, vicini, abitanti del luogo, hanno partecipato alla cerimonia.

Ernesto Carralero Bosch, storiografo di Puerto Padre, ha affermato a nome degli abitanti della città che: “ Questo luogo dove ora poniamo i suoi resti  si trasforma in luogo sacro. Qui sarà custodito visitato con rispetto e con venerazione qui starà per sempre vicino al cayo Juan Claro, al de La Grúa, al de Corrales, al de Leyva, a tutti i posti che amò tanto nella sua adolescenza. Starà qui con i suoi genitori, il suo primo allenatore John Herrera, familiari e amici indimenticabili.”

Helmys Stevenson  ha ringraziato tutti e ha detto: “Io so che mio padre è in ognuno di voi, è in tutti noi e per questo vi chiedo, quando verrete qui, di portare un fiore per lui e cdi custodirlo,  fatelo a nome della nostra famiglia e di tutta Cuba”. 

Stevenson è nella sua terra per sempre. Non è stato un capriccio personale: è che la sua terra: Delicias, Puerto Padre, Las Tunas e Cuba sono state sempre e per sempre perpetuamente resteranno in lui nel più alto e degno dei quadrilateri: quello della storia.

( Traduzione GM - Granma Int.)

 

STAMPARE QUESTO MATERIALE


Direttore Generale: Pelayo Terry Cuervo / Direttore Editoriale: Gustavo Becerra
Granma Internacional Digital: http://www.granma.cu/
E-mail informacion@granmai.cip.cu

Spagnolo | Inglese | Francese | Portoghese | Tedesco
© Copyright. 1996-2013. Tutti i Diritti Riservati. Granma Internazionale / Digitale. Repubblica di Cuba

Subir