Prigionieri Politici dell'Impero| MIAMI 5  

     

S P O R T

  L'Avana. 16 Giugno 2014

    

Il mondo non gira, rotola

Italia – Inghilterra 1-0!

Eduardo Galeano

Il calcio

La storia del calcio è un triste viaggio dal piacere al dovere.

Diventando un’industria, lo sport ha eliminato la bellezza che nasce dall’allegria di giocare perchè sì.

In questo mondo di fine secolo, il calcio professionale condanna quello che è inutile e quello che è inutile è ciò che non rende.

Non fa guadagnare niente a nessuno questa pazzia che fa sì che l’uomo sia bambino per un poco, giocando come gioca il bambino con un pallone e come gioca il gatto con il gomitolo di lana: ballerino che danza con la palla leggera come un pallone che vola nell’aria o il gomitolo che rotola, giocando senza sapere che gioca, senza motivo e senza orologio e senza giudice.

Il gioco è divenuto uno spettacolo con pochi protagonisti e molti spettatori,  calcio da guardare,  e lo spettacolo è diventato uno degli affari più redditizi del mondo, che non si organizza per giocare, ma per impedire che si giochi. 

La tecnocrazia dello sport professionale ha imposto un calcio di pura velocità e molta forza, che rinuncia all’allegria, spegne la fantasia e proibisce osare.

Ma per fortuna appare ancora nei campo, anche se solo a volte, qualche svergognato  faccia sporca che esce dal copione e commette la pazzia di fare lo sgambetto a tutta la squadra rivale, e al giudice e al pubblico delle tribune, per il puro piacere del corpo che si lancia nella proibita avventura della libertà. (Traduzione GM- Granma Int.)
 

STAMPARE QUESTO MATERIALE


Direttore Generale: Pelayo Terry Cuervo / Direttore Editoriale: Gustavo Becerra
Granma Internacional Digital: http://www.granma.cu/
E-mail informacion@granmai.cip.cu

Spagnolo | Inglese | Francese | Portoghese | Tedesco
© Copyright. 1996-2013. Tutti i Diritti Riservati. Granma Internazionale / Digitale. Repubblica di Cuba

Subir