Prigionieri Politici dell'Impero| MIAMI 5  

     

S P O R T

  L'Avana. 14 Agosto 2014

    

Cuba  settima nell’Olimpiade Mondiale degli Scacchi

La squadra maschile cubana di scacchi ha superato quella dell’Inghilterra ed ha conquistato il settimo posto nell’Olimpiade Mondiale di Tromso, in Norvegia, ripetendo la sua migliore attuazione in questo sport.

Granma

La squadra maschile cubana di scacchi ha superato quella dell’Inghilterra ed ha conquistato il settimo posto nell’Olimpiade Mondiale di Tromso, in Norvegia, ripetendo la sua migliore attuazione in questo sport.

I cubani nell’ultimo gioco si sono imposti  2.5-1.5 al forte elenco inglese, con l’apporto decisivo di Lázaro Bruzón, alla seconda scacchiera, ha informato  Prensa Latina.

Leinier Domínguez, numero uno dell’America Latina  e undicesimo nella classifica del mondo, ha perso giocando con Michael Adams, con 38 movimenti di una difesa Petrov's ed ha perso  5.2 unità nel suo coefficiente Elo.

Bruzón ha vinto con i pezzi neri contro Gawain Jones, in 46 movimenti di un Gambetto di Dama, ed è arrivato sesto tra le seconde scacchiere ed ha sommato 8 punti al suo Elo.

Yuniesky Quesada ha giocato con David Howell, in 87 movimenti e Isan Ortiz con Matthew Sadler, in 31 giocate ed è terminato secondo nella quarta scacchiera, con sei punti accumulati dietro al serbo Nikola Sedlak,  con 6.5.

Cuba ha ripetuto  il settimo posto conquistato nell’Olimpiade di Novi Sad, nell’allora  Yugoslavia, nel 1990 e a Calviá-2004.

In America Latina, l’Argentina è arrivata 18ª, il Perù 19ª  e il Brasile 22º. ( Traduzione GM- Granma Int.)
 

STAMPARE QUESTO MATERIALE


Direttore Generale: Pelayo Terry Cuervo / Direttore Editoriale: Gustavo Becerra
Granma Internacional Digital: http://www.granma.cu/
E-mail informacion@granmai.cip.cu

Spagnolo | Inglese | Francese | Portoghese | Tedesco
© Copyright. 1996-2013. Tutti i Diritti Riservati. Granma Internazionale / Digitale. Repubblica di Cuba

Subir