Prigionieri Politici dell'Impero| MIAMI 5  

     

S P O R T

  L'Avana. 14 Luglio 2014

    

Donati 6.5 milioni di Euro alla Palestina occupata

Li ha offerti la squadra di calcio  dell’Algeria, che ha donato il premio della Coppa Mondiale andando al di là del mercato dello spettacolo con una dimostrazione di dignità umana e solidarietà.

I giocatori della squadra dell’Algeria, che è stata eliminata negli ottavi di finale della Germania per 2 a 1,  hanno donato alla popolazione della Striscia di Gaza il premio ottenuto per aver superato la fase dei gruppi, passando agli ottavi di finale, premio di 6.5 milioni di Euro.

“Loro li necessitano molto più di noi”, ha pubblicato in Facebook l’attaccante  Islam Slimani.

Per questo i giocatori della squadra africana sono stati ricevuti come autentici eroi per le strade di Algeri, dove migliaia di tifosi sono andati per le strade a festeggiare la storica classificazione, e accompagnando i giocatori nel percorso dall’aeroporto Huari Bumedian al Ministero dello Sport.

L’Algeria  ha ricevuto i 6.5 milioni di Euro per la sua classificazione e i giocatori hanno deciso di consegnare il premio al popolo palestinese della Striscia di Gaza, azione che segue quella della Grecia che a sua volta ha dato il premio per l’entrata negli ottavi di finale a favore del proprio paese.  

“Giochiamo per la gente del nostro paese, hanno detto i giocatori greci ed hanno destinato il premio alle installazioni sportive.

(Insurgente/ Traduzione GM- Granma Int,)

 

STAMPARE QUESTO MATERIALE


Direttore Generale: Pelayo Terry Cuervo / Direttore Editoriale: Gustavo Becerra
Granma Internacional Digital: http://www.granma.cu/
E-mail informacion@granmai.cip.cu

Spagnolo | Inglese | Francese | Portoghese | Tedesco
© Copyright. 1996-2013. Tutti i Diritti Riservati. Granma Internazionale / Digitale. Repubblica di Cuba

Subir