Prigionieri Politici dell'Impero| MIAMI 5  

     

S P O R T

  L'Avana. 13 Novembre 2014

    

Miguel Díaz Canel ha salutato la delegazione dei Giochi Centroamericani

Durante la giornata, sono partiti più di  300 rappresentanti cubani per il Messico, con l’obiettivo di conquistare il primo posto in questa competizione dei Carabi.

Ariel B. Coya - Foto:Jose M. Correa

Miguel Dìaz Canel Bermudez primo Vicepresidente dei Consigli di Stato e dei Ministri ha salutato nell’aeroporto gli atleti che sono partiti per i Giochi Centroamericana di Veracruz 2014.
Miguel Dìaz Canel Bermudez primo Vicepresidente dei Consigli di Stato e dei Ministri ha salutato nell’aeroporto gli atleti che sono partiti per i Giochi Centroamericana di Veracruz 2014.

Decisi a confermare il loro primato storico nei Giochi Centroamericani e dei Caraibi di Veracruz, in Messico, è partita buona parte dei 543 atleti della delegazione cubana che competeranno in 34 delle 46 discipline convocate.

Circa trecento atleti di pallamano, canottaggio, baseball, ciclismo, scherma, nuoto, taekwondo, tiro, pallavolo, ginnastica artistica, hockey su prato e triatlon, tra i tanti sports, sono partiti per sommarsi ai 130 che si trovavano già in Messico per terminare la propria preparazione.

Miguel Díaz-Canel Bermúdez, Primo Vicepresidente dei Consigli di Stato e dei Ministri e membro del Burò Politico del Comitato Centrale del Partito,  ha voluto ribadire l’appoggio e la fiducia del popolo, salutando il gruppo nel terminal 5 dell’ Aeroporto Internazionale José Martí.

“Con decisione, fermezza e molta convinzione voi avete espresso la volontà di realizzare il più grande sforzo per riprendere il titolo di campioni centroamericani”, ha ricordato parlando con la delegazione, dopo la consegna della bandiera.

“Siamo sicuri che otterrete nuove vittorie con un elevato decoro e vi aspetteremo qui a Cuba per festeggiare le vostre vittorie”, ha dichiarato ancora Diaz Canel, che era accompagnato dal presidente del Comitato Olimpico Cubano, José Ramón Fernández, e dal titolare del INDER, Antonio Becali.

Con un totale di 3066 vittorie (1629 -823-614), Cuba comanda il medagliere storico dei Giochi, seguita  dal Messico (1120-1209-976)  Venezuela (508-703-808),  anche se non ha partecipato alle edizioni di San Salvador 2002 e Mayagüez 2010. ( Traduzione GM- Granma Int.)
 

STAMPARE QUESTO MATERIALE


Direttore Generale: Pelayo Terry Cuervo / Direttore Editoriale: Gustavo Becerra
Granma Internacional Digital: http://www.granma.cu/
E-mail informacion@granmai.cip.cu

Spagnolo | Inglese | Francese | Portoghese | Tedesco
© Copyright. 1996-2013. Tutti i Diritti Riservati. Granma Internazionale / Digitale. Repubblica di Cuba

Subir