Prigionieri Politici dell'Impero| MIAMI 5  

     

N U E S T R A   A M E R I C A

 L'Avana. 30 Ottobre 2014

 

Perù: scoperto un insediamento umano antico ad una grande altezza

Degli archeologi hanno scoperto sulle Ande peruviane quello che può essere l’ insediamento umano più antico a grande altezza.

Il luogo incontrato nella  Cuenca Pucuncha –un rifugio di pietra con resti di falò dell’età del ghiaccio,  mostre di arte rupestre, un punto di lavoro all’aperto con strumenti di pietra e frammenti, si trova ad un altezza di 4.500 metri circa e fu occupato  più o meno 12.000 anni fa, ha informato la rivista Science.

La scoperta suggerisce che, nonostante l’aria fredda e pericolosamente rarefatta, la gente della preistoria costruiva case e grandi altezze solo 2000 anni dopo l’arrivo dei primi esseri umani nel continente.

Inoltre  i resti sono di mille anni più antichi e situati a mille metri al disopra di qualsiasi altro insediamento con queste caratteristiche conosciute, hanno segnalato gli archeologi.

“La scoperta fa presentare domande su come i primi coloni si adattarono fisicamente alla vita a queste altezze. O si adattarono geneticamente in modo straordinariamente rapido in 2000 anni e divennero capaci di colonizzare la zona o  altrimenti l’adattamento genetico non era  assolutamente necessario”, ha affermato  Kurt Rademaker, archeologo dell’Università di Tubinga, in Germania, e principale autore dello studio. (Granma / Traduzione GM -Granma int.)
 

STAMPARE QUESTO MATERIALE


Direttore Generale: Pelayo Terry Cuervo / Direttore Editoriale: Gustavo Becerra
Granma Internacional Digital: http://www.granma.cu/
E-mail informacion@granmai.cip.cu
 

Spagnolo | Inglese | Francese | Portoghese | Tedesco
© Copyright. 1996-2013. Tutti i Diritti Riservati. Granma Internazionale / Digitale. Repubblica di Cuba

Subir