Prigionieri Politici dell'Impero| MIAMI 5  

     

N U E S T R A   A M E R I C A

 L'Avana. 19 Novembre 2014

 

Le FARC-EP hanno sequestrato un generale in una zona di guerra

Le Forze Armate Rivoluzionarie della Colombia-Esercito del Popolo (FARC-EP) hanno rivendicato oggi qui la cattura del brigadiere generale Ruben Dario Alzate, con altre due persone, mentre transitavano senza protezione  in un'area di operazioni militari.

Il comandante delle Forze contro gli Insorgenti, Ruben Dario Alzate,  il secondo capo dell'Esercito Jorge Contreras e Gloria Urrego, avvocatessa al servizio di questa unità, sono stati sequestrati lunedì 17 nel Dipartimento del Chocò, nel nordovest della Colombia.

 Questo fatto ha provocato la sospensione temporanea delle conversazioni di pace che hanno appena compiuto due anni,  da parte del governo di  Juan Manuel Santos.

In un comunicato del blocco  guerrigliero Ivan Rios, letto nel Palazzo delle Convenzioni de L’Avana, dal portavoce di pace di questa organizzazione, Rubin Morro, le FARC-EP hanno reiterato la necessità di approvare una sospensione bilaterale del fuoco, per evitare tali situazioni.

“Tutti i giorni il presidente Santos ribadisce l'ordine d’aumentare la forza dello Stato contro le FARC-EP, nonostante le conversazioni di pace che si svolgono a L'Avana”, afferma il testo, che sottolinea l’impegno di questa guerriglia di rispettare la vita  e l’integrità dei prigionieri “come ci sarà permesso dalla collera ufficiale”, e conferma  che il dialogo è la sola soluzione ai problemi che affliggono la Colombia.

Parlando alla stampa, il comandante guerrigliero Pablo Catatumbo, ha reiterato la disposizione a dare una rapida e sensata soluzione a questa situazione, con la convinzione che quel che si deve  sospendere è la guerra e non i dialoghi di pace.

Inoltre ha definito insensata  la decisione del governo colombiano di continuare le conversazioni nello scontro, considerando che una sospensione delle ostilità eviterebbe incidenti come questo ed offrirebbe la possibilità di ottenere consensi nei risultati, senza disturbi.

Catatumbo ha anche fatto un appello al governo della Colombia perché offra una spiegazione credibile sulla presenza del brigadiere generale Alzate in una zona di guerra, vestito in borghese, in violazione di tutti i protocolli di sicurezza. ( Traduzione GM- Granma Int.)
 

STAMPARE QUESTO MATERIALE


Direttore Generale: Pelayo Terry Cuervo / Direttore Editoriale: Gustavo Becerra
Granma Internacional Digital: http://www.granma.cu/
E-mail informacion@granmai.cip.cu
 

Spagnolo | Inglese | Francese | Portoghese | Tedesco
© Copyright. 1996-2013. Tutti i Diritti Riservati. Granma Internazionale / Digitale. Repubblica di Cuba

Subir