Prigionieri Politici dell'Impero| MIAMI 5  

     

N U E S T R A   A M E R I C A

 L'Avana. 17 Ottobre 2014

 

America Latina e i Caraibi impegnati a sradicare il lavoro infantile

I ministri del Lavoro e i rappresentanti dei 25 paesi dell’America Latina e dei Caraibi hanno firmato martedì 14 a Lima, capitale del Perù, la dichiarazione di  costituzione di un’iniziativa  per liberare la regione dal lavoro infantile, hanno informato le fonti ufficiali.

L’Iniziativa Regionale America Latina e Caraibi Liberi dal Lavoro Infantile è stata firmata nella ambito della 18ª Riunione Regionale dell’Organizzazione Internazionale del Lavoro OIT e vuole prevenire e sradicare il lavoro infantile e le sue peggiori forme, con la cooperazione  tra i governi nella regione.

“Vogliamo eliminare il lavoro infantile e proteggere i diritti degli adolescente che lavorano, come pilastri di una proposta regionale che alla luce dei nuovi Obiettivi del Millenno vuole avanzare nella lotta contro questo flagello”, ha affermato il ministro peruviano del lavoro, Fredy Otárola.

Il ministro, che ha presieduto la riunione della OIT, ha segnalato che  questa iniziativa vuole accelerare la prevenzione e lo sradicamento del lavoro infantile attraverso il coordinamento istituzionale e tra  differenti ambiti di governo.

La Dichiarazione è stata firmata dai rappresentanti di Argentina, Bahamas,Bolivia, Brasile, Cile, Colombia, Costa Rica, Cuba, Ecuador, El Salvador, Guatemala, Guyana, Haiti, Honduras, Giamaica, Messico, Nicaragua, Panama, Paraguay, Perù, Repubblica Dominicana, Suriname, Trinidad y Tobago, Uruguay e Venezuela.

La 18ª Riunione Regionale della OIT è terminata ieri, giovedì 16 a Lima, e si è svolta con l’obiettivo  di valutare i passi avanti e i cambi nella situazione del lavoro in America, dal precedente appuntamento regionale svolto nel 2010 a Santiago del Cile.

( EFE/ Cubadebate/ Traduzione GM – Granma Int.)

 

STAMPARE QUESTO MATERIALE


Direttore Generale: Pelayo Terry Cuervo / Direttore Editoriale: Gustavo Becerra
Granma Internacional Digital: http://www.granma.cu/
E-mail informacion@granmai.cip.cu
 

Spagnolo | Inglese | Francese | Portoghese | Tedesco
© Copyright. 1996-2013. Tutti i Diritti Riservati. Granma Internazionale / Digitale. Repubblica di Cuba

Subir