Prigionieri Politici dell'Impero| MIAMI 5  

     

N U E S T R A   A M E R I C A

 L'Avana. 14 Ottobre 2014

 

Il Nicaragua ha decretato l’allarme giallo dopo il terremoto di 7,4 gradi

Il governo del Nicaragua ha decretato l’allarme giallo  estremo nella regione del Pacifico, dopo il terremoto di  7,4 gradi nella scala Richter.

In un intervento alla televisione locale, la coordinatrice del Consiglio di Comunicazione e Cittadinanza, Rosario Murillo, ha informato che il movimento tellurico che ha fatto tremare il Nicaragua e altri paesi della regione è avvenuto a una profondità di 40 Km.

Rosario Murillo ha segnalato che sino al momento non sono stati registrati danni umani o materiali, ma che le autorità lavorano per scoprire possibili problemi.

La coordinatrice ha affermato che il  Sistema Nazionale per la Prevenzione, Mitigazione e Attenzione ai Disastri si mantiene allerta, per le eventuali repliche del terremoto.

Le scuole sono chiuse nella zona del pacifico del paese e in El Salvador, colpito dallo stesso terremoto, è stata lanciata l’allerta di pericolo di un tsunami. (PL/Traduzione GM - Granma Int.)
 

STAMPARE QUESTO MATERIALE


Direttore Generale: Pelayo Terry Cuervo / Direttore Editoriale: Gustavo Becerra
Granma Internacional Digital: http://www.granma.cu/
E-mail informacion@granmai.cip.cu
 

Spagnolo | Inglese | Francese | Portoghese | Tedesco
© Copyright. 1996-2013. Tutti i Diritti Riservati. Granma Internazionale / Digitale. Repubblica di Cuba

Subir