Prigionieri Politici dell'Impero| MIAMI 5  

     


CUBA
NuestrA America
ESTERI
SPORT
CULTURA


Los Presidentes de CELAC en el Palacio
de la Revolución




COMUNICATE
CON I
CINQUE EROI


RIFLESSIONI   FIDEL
- Il dovere d’evitare
una guerra in Corea


Cuba contro
il Blocco

Intriduzione
Capitolo-1 / Capitolo-2
Capitolo-3 / Capitolo-4
Capitolo-3-2 /Capitolo-3-3
Capitolo-3-4



         Capitolo
1 | 2 | 3 |
4 | 5 | 6
7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12
13 | 14 |
15 | 16 | 17
1819 | 20 | 21 | 22

23 | 24 | 25

- PAROLE DI FIDEL 
 

SPECIALI IE GI
-
Conversazioni con
Fidel Castro: I pericoli
di una Guerra Nucleare


• 
Fino alla
   Vittoria Sempre

Sito Web di Ernesto CHE Guevara
di una Guerra Nucleare

A giro di Posta
avuelta@granmai.cip.cu

 

 

E S T E R I

 L'Avana. 7 Aprile  2014

   

Mariela Castro è intervenuta nella Camera del Parlamento italiano

La deputata cubana Mariela Castro, Direttrice del Centro di Educazione Sessuale di Cuba (Cenesex), è stata ricevuta dai membri del  Gruppo dei Diritti Umani della Commissione degli Esteri della Camera, a Montecitorio.

Mariela ha incontrato inizialmente  il Vicepresidente del Gruppo, che raggruppa  quattordici deputati, Emanuele Scagliusi, del “Movimento 5 Stelle”, e successivamente si sono riuniti nella sala più di cinquanta deputati della Commissione interessati al tema.

La riunione ha dato la possibilità di riflettere sui diritti umani,  tema di grande attualità e  della loro applicazione nella società cubana di oggi.

Ugualmente è stata segnalata l’origine di questo fenomeno in Cuba e gli stereotipi che lo accompagnano.

Mariela Castro ha spiegato le politiche che  sono state sviluppate per cambiare la cultura ereditata dal popolo cubano dall’epoca della colonia, ed ha fatto un riferimento al supporto del VI Congreso del Partito, per stimolare la cultura del rispetto dei diritti che assistono le persone LGBT ( lesbiche, gays, bisessuali e trasnsessuali) e le persone eterosessuali, e come sono state eliminate le discriminazioni razziali.

Attualmente esistono alcune sequele  del passato che si scontrano con la vita di oggi e attraverso il dialogo sono apparsi differenti spazi, sostenuti anche dai media di comunicazione principali.

La sessuologa cubana ha condannato il blocco economico e finanziario che soffre la popolazione cubana da cinquant’anni, che limita lo sviluppo del paese e costituisce una violazione assoluta e flagrante dei diritti umani di tutto un popolo.

Il regista Gianni Torres, che ha promosso la visita di Mariela in Italia, durante la sessione ha parlato della realizzazione di “UNICO”, che raccoglie cinque episodi, le storie uniche in tema di trans-sessualità di tipici casi che fanno parte del lavoro del CENESEX di Cuba.

Il Consigliere Politico dell’Ambasciata di Cuba, Roger López García, ha partecipato all’incontro. (Traduzione Granma Int.)
 

STAMPARE QUESTO MATERIALE


Direttore Generale: Pelayo Terry Cuervo / Direttore Editoriale: Gustavo Becerra Estorino
Granma Internacional Digital: http://www.granma.cu/
E-mail informacion@granmai.cip.cu

Spagnolo | Inglese | Francese | Portoghese | Tedesco
© Copyright. 1996-2013. Tutti i Diritti Riservati. Granma Internazionale / Digitale. Repubblica di Cuba

Subir