Prigionieri Politici dell'Impero| MIAMI 5  

     


CUBA
NuestrA America
ESTERI
SPORT
CULTURA




COMUNICATE
CON I
CINQUE EROI


RIFLESSIONI   FIDEL
- Il dovere d’evitare
una guerra in Corea


Cuba contro
il Blocco

Intriduzione
Capitolo-1 / Capitolo-2
Capitolo-3 / Capitolo-4
Capitolo-3-2 /Capitolo-3-3
Capitolo-3-4



         Capitolo
1 | 2 | 3 |
4 | 5 | 6
7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12
13 | 14 |
15 | 16 | 17
1819 | 20 | 21 | 22

23 | 24 | 25

- PAROLE DI FIDEL 
 

SPECIALI IE GI
-
Conversazioni con
Fidel Castro: I pericoli
di una Guerra Nucleare


• 
Fino alla
   Vittoria Sempre

Sito Web di Ernesto CHE Guevara
di una Guerra Nucleare

A giro di Posta
avuelta@granmai.cip.cu

 

 

E S T E R I

 L'Avana. 6 Febbraio 2015

   

Cuba alla BIT 2015

Dal  prossimo 12  al 14 febbraio, Cuba sarà presente nella XXXV edizione della Borsa  Internazionale del Turismo BIT 2015, con sede a Milano, Italia.

La presenza cubana in questa  fiera  risponde all’interesse di continuare a rinforzare i vincoli tra la nostra attività turistica e  i collaboratori italiani.

La partecipazione di quest’anno ha tra i suoi obiettivi principali la promozione della XXXV Edizione di FITCuba, dedicata all’Italia come paese invitato d’ onore.

La Fiera cubana si svolgerà dal 5 al 7  maggio del 2015 nei Jardines del Rey, destinazione  turistica ubicata a nord della  provincia di Ciego de Avila.

I suoi cayos, Coco y Guillermo, presentano risorse naturali idonee allo sviluppo per le attività nautiche, prodotto al quale si dedica FitCuba 2015.

La sede dell’evento sarà l’Hotel Meliá Jardines del Rey e il ricevente sarà Viajes Cubanacán.

Come novità in questa edizione della  FITCuba, e  a proposito dell’ entrata in vigore della Legge 118 dell’Investimento Straniero in Cuba, si dedicherà un importante spazio agli affari. Inoltre i fornitori italiani mostreranno i prodotti che commerciano nell’ambito della gastronomia e la nautica.

Un altro obiettivo della partecipazione cubana alla BIT 2015 sarà mostrare ai professionisti e al pubblico in generale, la varietà del prodotto turistico dell’Isola e soprattutto le potenzialità de L’Avana, Cayo Largo, Varadero, i Cayos del nord di Villa Clara, i Jardines del Rey, Holguín e Santiago di Cuba, destinazioni preferite dal mercato italiano.

La delegazione cubana sarà guidata dal Ministro del Turismo di Cuba, Manuel Marrero,  e dalla Consigliera del Turismo dell’ambasciata di Cuba in Italia. Faranno parte  Cubatur, Gran Caribe, Cubanacán, Gaviota, Gaviota tours, Caracol, Marlin, Iberostar, Barceló, Blue Diamond Hotels and Resorts e Roc Hotels.

Per la destinazione Cuba, l’Italia è un mercato di grande importanza, con  tendenza alla crescita del numero dei turisti. Il 2014 è terminato con un totale di 112.076 visitatori, con un incremento del 17.3% degli arrivi rispetto al 2013.

(Direzione delle Comunicazioni / Ministero del Turismo di Cuba – Traduzione GM -Granma Int.)

 

STAMPARE QUESTO MATERIALE


Direttore Generale: Pelayo Terry Cuervo / Direttore Editoriale: Gustavo Becerra Estorino
Granma Internacional Digital: http://www.granma.cu/
E-mail informacion@granmai.cip.cu

Spagnolo | Inglese | Francese | Portoghese | Tedesco
© Copyright. 1996-2013. Tutti i Diritti Riservati. Granma Internazionale / Digitale. Repubblica di Cuba

Subir