Prigionieri Politici dell'Impero| MIAMI 5  

     


CUBA
NuestrA America
ESTERI
SPORT
CULTURA




COMUNICATE
CON I
CINQUE EROI


RIFLESSIONI   FIDEL
- Il dovere d’evitare
una guerra in Corea


Cuba contro
il Blocco

Intriduzione
Capitolo-1 / Capitolo-2
Capitolo-3 / Capitolo-4
Capitolo-3-2 /Capitolo-3-3
Capitolo-3-4



         Capitolo
1 | 2 | 3 |
4 | 5 | 6
7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12
13 | 14 |
15 | 16 | 17
1819 | 20 | 21 | 22

23 | 24 | 25

- PAROLE DI FIDEL 
 

SPECIALI IE GI
-
Conversazioni con
Fidel Castro: I pericoli
di una Guerra Nucleare


• 
Fino alla
   Vittoria Sempre

Sito Web di Ernesto CHE Guevara
di una Guerra Nucleare

A giro di Posta
avuelta@granmai.cip.cu

 

 

E S T E R I

 L'Avana. 5 Novembre 2014

   

La sinistra europea cerca di creare un’organizzazione simile all’ALBA

Alessandro Di Battista

Il deputato del Movimento 5 Stelle (M5S) dell’ Italia, Alessandro Di Battista, andrà in America Latina per cercare informazioni sul processo d’integrazione regionale e proporre ai paesi del sud dell’Europa la creazione di un blocco simile all’Aleanza Bolivariana per i Popoli di Nuestra America.

Si tratterebbe di un’organizzazione composta da Italia, Spagna, Portogallo e Grecia, che sono i paesi più pregiudicati economicamente nel vecchio continente.

L’obiettivo è iniziare una lotta contro il potere concentrato in poche mani e ottenere che la sovranità ricada di nuovo nei cittadini.

“In Europa, il potere è concentrato in poche mani, nella Troika. Il potere centrale composto dalla Commissione Europea, il Banco Centrale europeo e il Fondo Monetario Internazionale sta provocando gravi danni a milioni di persone”, ha affermato

Di Battista in una intervista con Efe ed ha aggiunto che la lotta di oggi, e del futuro, non è già più tra destra e sinistra, ma tra il popolo che reclama la sua sovranità e i governanti che cedono parte di questa sovranità al governo europeo”.

Per questo, Di Battista probabilmente prima della fine dell’anno raggiungerà la Bolivia e l’Ecuador per ricevere informazioni e conoscere le conquiste che i paesi dell’ALBA hanno  realizzato con la loro alleanza.

“Ovviamente, l’America Latina e l’Europa hano differenti problematiche, i loro paesi sono diversi ma i paesi dell’ALBA hanno formato un’Alleanza con un comune denominatore che è la solidarietà. È la stessa idea che proponiamo noi del M5S per unirci a  Grecia, Portogallo e Spagna”,  ha sottolineato.

“L’Europa ha molto da imparare dall’America Latina, ha detto, se parliamo di solidarietà tra paesi in difficoltà e le conquiste dei paesi dell’ALBA in materia socioeconomica sono un esempio”, ha aggiunto.

Le date del viaggio non sono precisate, anche se Di Battista ha gia incontrato il presidente della Bolivia, Evo Morales nell’Incontro Mondiale dei Movimenti Popolari a Roma.

“La crisi europea, ha detto, si supera lasciando indietro l’euro e riprendendo la moneta di ogni Stato, stabilendo relazioni commerciali di solidarietà tra i paesi che sono stati maggiormente colpiti dal potere centrale.

L’Alleanza Bolivariana per i Popoli di Nuestra América (Alba) è un’ iniziativa promossa dal Venezuela e da Cuba per l’integrazione dei Paesi dell’America Latina e dei Caraibi, che pone enfasi nella lotta contro la povertà e l’esclusione sociale.

(Noticias 24/Cubadebate – Traduzione GM - Granma Int. )
 

STAMPARE QUESTO MATERIALE


Direttore Generale: Pelayo Terry Cuervo / Direttore Editoriale: Gustavo Becerra Estorino
Granma Internacional Digital: http://www.granma.cu/
E-mail informacion@granmai.cip.cu

Spagnolo | Inglese | Francese | Portoghese | Tedesco
© Copyright. 1996-2013. Tutti i Diritti Riservati. Granma Internazionale / Digitale. Repubblica di Cuba

Subir