Prigionieri Politici dell'Impero| MIAMI 5  

     


CUBA
NuestrA America
ESTERI
SPORT
CULTURA




COMUNICATE
CON I
CINQUE EROI


RIFLESSIONI   FIDEL
- Il dovere d’evitare
una guerra in Corea


Cuba contro
il Blocco

Intriduzione
Capitolo-1 / Capitolo-2
Capitolo-3 / Capitolo-4
Capitolo-3-2 /Capitolo-3-3
Capitolo-3-4



         Capitolo
1 | 2 | 3 |
4 | 5 | 6
7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12
13 | 14 |
15 | 16 | 17
1819 | 20 | 21 | 22

23 | 24 | 25

- PAROLE DI FIDEL 
 

SPECIALI IE GI
-
Conversazioni con
Fidel Castro: I pericoli
di una Guerra Nucleare


• 
Fino alla
   Vittoria Sempre

Sito Web di Ernesto CHE Guevara
di una Guerra Nucleare

A giro di Posta
avuelta@granmai.cip.cu

 

 

E S T E R I

 L'Avana. 27 Novembre 2014

   

L’ALBA dev’essere un punto di riferimento per l’Europa

Lo ha affermato  l’accademico italiano Luciano Vasapollo.

 Miguel Lozano

Il libro “De Sur a sur, la estrategia del caracol”, di Luciano Vasapollo, presenta una proposta definita “provocatrice” dal suo autore: il futuro dell’Europa oggi deve specchiarsi in quello dei popoli latinoamericani.

Se l’Europa vuole cambiare, deve andare ai paesi dell’Alleanza Bolivariana dei Popoli di Nuestra America -ALBA - ha assicurato nella presentazione della sua opera a Madrid l’economista italiano docente dell’Università La Sapienza di Roma.

Hanno partecipato alla presentazione ambasciatori e diplomatici dei paesi dell’ALBA in Spagna e nell’occasione è stato celebrato il decimo anniversario dei questa alleanza regionale.

Il libro presentato nell’ambasciata di Cuba in Spagna, costruisce la proposta di un’ALBA euro-afro-mediterranea, partendo delle investigazioni dei processi in marcia in America Latina, che lo studioso considera una trasformazione radicale del modello capitalista.

Presentato dall’ambasciatore cubano in Spagna, Eugenio Martínez, come uno dei più preparati conoscitori di Marx, professore d’economia “europeo, ma non euro centrista”, con 55 titoli pubblicati, Luciano Vasapollo ha precisato che l’alleanza latinoamericana non ha forme perfette, ma sviluppa progetti dinamici.

“I paesi dell’ALBA costruiscono il loro futuro con la strategia della lumaca: lentamente, ma avanzando”, ha precisato l’accademico per il quale questo processo è un esempio per la costruzione nel Mediterraneo di un modello di cooperazione e sviluppo solidale.

Il Prof Vasapollo ha affermato che l’Europa costruisce la ricchezza dei paesi del nord con la distruzione del sud: Italia, Spagna, Grecia e Portogallo, eseguendo i diktat della Troika  (Fondo Monetario Internazionale, Commissione Europea e Banco Europeo)

“Il sud dell’Europa vive la crisi del capitalismo in maniera tremenda e la soluzione è rompere l’Unione Europea e non prendere impegni con l’oligarchia”, ha affermato l’accademico italiano nella presentazione del suo libro, che ha attratto un folto pubblico a Madrid. (Traduzione GM - Granma Int.)
 

STAMPARE QUESTO MATERIALE


Direttore Generale: Pelayo Terry Cuervo / Direttore Editoriale: Gustavo Becerra Estorino
Granma Internacional Digital: http://www.granma.cu/
E-mail informacion@granmai.cip.cu

Spagnolo | Inglese | Francese | Portoghese | Tedesco
© Copyright. 1996-2013. Tutti i Diritti Riservati. Granma Internazionale / Digitale. Repubblica di Cuba

Subir