Prigionieri Politici dell'Impero| MIAMI 5  

     

C U L T U R A

  L'Avana. 8 Agosto  2014

   

Una scultura di García Márquez sarà scoperta a Bayamo

La scoperta di una scultura a grandezza naturale del già scomparso scrittore Gabriel García Márquez, il 13  agosto, giorno del 88º compleanno del suo amico Fidel Castro, a Bayamo, è stata confermata all’emittente radiofonica Radio Reloj dai dirigenti del Museo delle Cere di questa città.

L’opera elaborata in cera dalla famiglia Barrios, del municipio di Guisa, sarà esposta nel museo di Bayamo, unico del suo tipo in Cuba, tra le altre sculture che raffigurano personaggi come Carlos Manuel de Céspedes, José Martí, Ernest Hemingway, Carlos Puebla, Bola de Nieve e Polo Montañez.

Visitato da migliaia di cubani e stranieri, il Museo delle Cere di Bayamo si distingue per la qualità delle sculture lì esposte, tutte a grandezza naturale e dedicate  a personalità della politica, della cultura e dello sport.

Unico del su tipo in Cuba, il Museo delle Cere amplierà la sua collezione con l’incorporazione di una scultura con l’immagine del Gabo e in ottobre si scoprirà anche la scultura del deceduto musicista  Juan Formell, fondatore della popolare  orchestra Los Van Van. (Radio Reloj /Traduzione GM - Granma Int.)
 

STAMPARE QUESTO MATERIALE


Direttore Generale: Pelayo Terry Cuervo / Direttore Editoriale: Gustavo Becerra
Granma Internacional Digital: http://www.granma.cu/
E-mail informacion@granmai.cip.cu

Spagnolo | Inglese | Francese | Portoghese | Tedesco
© Copyright. 1996-2013. Tutti i Diritti Riservati. Granma Internazionale / Digitale. Repubblica di Cuba

Subir