Prigionieri Politici dell'Impero| MIAMI 5  

     

C U L T U R A

  L'Avana. 6 Ottobre 2014

   

Molto elogiato il Festival Leo Brouwer

Reina Magdariaga

Il musicista messicano Horacio Franco ha elogiato il Festival Leo Brouwer di Musica da Camera, che si svolgerŕ sino a domenica  12 ottobre, con interpreti di 14 paesi diversi.

“Č un festival magnifico, in cui si celebra la vita di Brouwer, un grande compositore che č unico nella musica cubana e universale della seconda metŕ del XX secolo”, ha dichiarato  Franco in una  dichiarazione a Prensa Latina.

"Noi musicisti  latinoamericani contiamo su un bastione, capace di congregare musicalmente e umanamente tutti noi e ci sentiamo molto grati.

 Il filo conduttore di questo festival č l’ universalitŕ della musica come linguaggio”, ha segnalato Franco che č il direttore dell’orchestra Capella Barroca del Messico.

A Franco tutto sembra molto buono e nuovo.

“Attualmente si stanno rompendo una serie d’imposizioni  poste dall’Europa e dagli Stati Uniti, dove tutti si univano in una nicchia e non potevamo comunicare tra classici e quelli della musica contemporanea”, ha spiegato.

"Questo festival combina tutto, ed č un’idea di Leo veramente geniale poter rendere universale  la musica in questo modo”.

Franco fa parte dell’elenco che ha suonato ieri,  domenica 5, nella  giornata “Dal Medioevo al danzón”, alla quale hanno partecipato anche i messicani  Víctor Flores e Santiago Álvarez.

“Abbiamo ripassato la musica  medievale, passando da Antonio Vivaldi, Amador Pérez, Johann Sebastián Bach e Jacopo da Bologna, tra i vari compositori”, ha riferito  il prestigioso musicista, considerato dal maestro Brouwer il miglior flautista  del mondo.

Inoltre  abbiamo interpretato musica tradizionale messicana, degli  indigeni, i Vetales e el danzón”, ha aggiunto.

Il Festival Leo Brouwer di Musica da Camara include un programma con dibattiti, giornate accademiche, un ciclo cinematografico, esposizioni,  teatro, presentazioni di dischi e libri. 

Per l’ultima serata č programmato un concerto del celebre pianista cubano Jesús "Chucho" Valdés.

( Traduzione GM - Granma Int.)

 

STAMPARE QUESTO MATERIALE


Direttore Generale: Pelayo Terry Cuervo / Direttore Editoriale: Gustavo Becerra
Granma Internacional Digital: http://www.granma.cu/
E-mail informacion@granmai.cip.cu

Spagnolo | Inglese | Francese | Portoghese | Tedesco
© Copyright. 1996-2013. Tutti i Diritti Riservati. Granma Internazionale / Digitale. Repubblica di Cuba

Subir