Prigionieri Politici dell'Impero| MIAMI 5  

     

C U L T U R A

  L'Avana. 5 Agosto  2014

   

Artisti afro - nordamericani espongono a L’Avana

Le radici africane nutrono le nazionalitŕ di Cuba e degli USA

Ileana González

Nell’edificio dell’Arte Universale del Museo Nazionale delle Belle Arti, a L’Avana, č aperta la mostra “L’astrazione e gli  artisti afro- nordamericani, con 38 opere di nove  creatori, che rende omaggio alla memoria della poetessa e attivista politica Jayne Cortez.

L’esposizione č organizzata da Nanette Carter, Melvin Edwards e Ben Jones, che ha visitato piů di 60 volte  Cuba, portando sempre  un messaggio a favore dell’avvicinamento dei due popoli.

Inoltre sono a L’Avana 80 personalitŕ tra artisti, collezionisti, direttori di musei, professori e musicisti che incontrano molti artisti cubani e visitano luoghi culturali  come “Il sabato della rumba” e il “Callejón de Hamel” in Centro Habana, per soddisfare il loro interesse d’indagare sulle radici africane che nutrono la nazionalitŕ cubana e confluiscono anche nella cultura degli Stati Uniti- ( Traduzione GM Granma int)
 

STAMPARE QUESTO MATERIALE


Direttore Generale: Pelayo Terry Cuervo / Direttore Editoriale: Gustavo Becerra
Granma Internacional Digital: http://www.granma.cu/
E-mail informacion@granmai.cip.cu

Spagnolo | Inglese | Francese | Portoghese | Tedesco
© Copyright. 1996-2013. Tutti i Diritti Riservati. Granma Internazionale / Digitale. Repubblica di Cuba

Subir