Prigionieri Politici dell'Impero| MIAMI 5  

     

C U L T U R A

  L'Avana. 31 Ottobre 2014

   

È morto il compositore cubano
Frank Domínguez

In maniera repentina, a 87 anni, è morto a  Mérida ( Messico) il pianista, compositore e interprete cubano Frank Domínguez Padrón, ha informato il “Diario de Yucatán”.

Considerato un maestro del “feeling”, Frank Domínguez era nato a Güines, il 9  ottobre del 1927 e dai suoi 8 anni aveva cominciato a suonare il pianoforte.  Seguendo il desiderio del padre, che era farmacista, studiò farmacologia, ma non esercitò mai.

Nel 1958 presentò  il suo primo disco: “Frank Domínguez canta le sue canzoni”, un successo nella storia musicale di Cuba.

È lui l’autore del  bolero “Tú me acostumbraste” (1957) e di “Pedacito de cielo”, “¿Cómo te atreves?”, “Me recordarás”, “Imágenes” ma è stata   “Tú me acostumbraste” la canzoane ch eh afatto ilgiro delmonso inetrpetata da centinaia di grandi: Elena Burke, Los Tres Ases, Olga  Guillot, Chavela Vargas, María Dolores Pradera, Pedro Vargas, Caetano  Veloso, Domenico Modugno, Tom Jones, Mina, Gal Costa e María Bethania, Lola Flores, Los Sabandeños, Bambino, Luis Miguel, Sara Montiel, los Gipsy Kings, Chucho Valdés e Andrea Bocelli.

Il quotidiano “Diario de Yucatán” ha anche informato che le sue ceneri resteranno in una cripta della chiesa di María Inmaculada (fraz. Campestre), di Mérida. (Traduzione GM- Granma Int.)
 

STAMPARE QUESTO MATERIALE


Direttore Generale: Pelayo Terry Cuervo / Direttore Editoriale: Gustavo Becerra
Granma Internacional Digital: http://www.granma.cu/
E-mail informacion@granmai.cip.cu

Spagnolo | Inglese | Francese | Portoghese | Tedesco
© Copyright. 1996-2013. Tutti i Diritti Riservati. Granma Internazionale / Digitale. Repubblica di Cuba

Subir