Prigionieri Politici dell'Impero| MIAMI 5  

     

C U L T U R A

  L'Avana. 23 Ottobre 2014

   

Un pesce di 385 milioni di anni fa è stato il primo animale a copulare

Alfredo Boada Mola

Gli scienziati dell’Università  Flinders di Adelaida, in Australia, hanno scoperto che un pesce estinto 385 milioni di anni fa, fu il primo animale della Terra a copulare, ha informato la rivista Nature.

Denominato Microbrachius dicki, l’animale viveva in uno degli antichi laghi dell’attuale Scozia e si tratta di un pesce corazzato primitivo lungo otto centimetri, ha rivelato John Long, professore dell’Università Flinders di Adelaida.

Uno studio dei fossili del pesce ha scoperto che le appendici a forma di L che presentavano alcuni esemplari erano  pterigopodios, organi usati dal pesce maschio per la riproduzione, con i quali trasmetteva lo sperma alla femmina, i cui organi riproduttori avevano forma di placche con rilievi.

“Per via della loro anatomia, i pesci copulavano stando uno a lato dell’altro, con l’aiuto di alette”, ha assicurato il professore. “La prima copula è stata realizzata di fianco, come se stessero ballando”, ha spiegato.

Lo studio ha dimostrato l’importanza dei placodermi, una classe di pesci estinta alla quale apparteneva il  Microbrachius, nell’evoluzione dei vertebrati.

“Molte caratteristiche anatomiche come le mandibole, i denti e un numero pari d’estremità hanno origine da questo gruppo”, ha aggiunto Long. (Traduzione GM - Granma Int.)
 

STAMPARE QUESTO MATERIALE


Direttore Generale: Pelayo Terry Cuervo / Direttore Editoriale: Gustavo Becerra
Granma Internacional Digital: http://www.granma.cu/
E-mail informacion@granmai.cip.cu

Spagnolo | Inglese | Francese | Portoghese | Tedesco
© Copyright. 1996-2013. Tutti i Diritti Riservati. Granma Internazionale / Digitale. Repubblica di Cuba

Subir