Prigionieri Politici dell'Impero| MIAMI 5  

     

C U L T U R A

  L'Avana. 20 Ottobre 2014

   

Le idee di Martì: fondamenta della Rivoluzione Cubana

“La martiana vittoria delle idee sarà la vittoria della Patria, della Rivoluzione e del Socialismo”, ha affermato Miguel Díaz Canel, membro del Burò Politico del Partito Comunista di Cuba (PCC) e Primo Vicepresidente dei Consigli di Stato e dei Ministri.

Nella chiusura dell’Assemblea Nazionale dei Soci della Società Culturale José Martí,  ha deto che: “L’essenza del mio lavoro sta nell’affrontare, dalla prospettiva delle idee di Martí, le piattaforme del pensiero noeliberista e di restauro capitalista che ci vogliono imporre per affossare la Rivoluzione”.

Díaz Canel ha affermato che in Martí si trova l’apporto ideologico per comprendere, appoggiare e partecipare all’attualizzazione del modello economico e sociale che distingue la società cubana, nella quale sono imprescindibili i giovani martiani.

“Cuba ha un patrimonio straordinario: la dimensione unica di Martí e di Fidel, il suo indiscutibile e insuperabile discepolo”.

Dobbiamo afferrarci a Martí

“Oggi siamo bersaglio di interminabili progetti sovversivi  in una guerra di conquista culturale con le armi indirizzate soprattutto ai giovani,  e per affrontarli ci dobbiamo afferrare a Martí”, ha affermato lo scrittore Abel Prieto, assessore del presidente cubano.

Nell’Assemblea Nazionale dei Soci della Società Cultural José Martí, alla quale ha partecipato il suo presidente  Armando Hart, è stata sottolineata la necessità di dare priorità ai vincoli con la scuola come principale centro culturale della comunità.

La riunione ha sottolineato anche i passi avanti fatti da quello che viene considerato il braccio sociale e comunitario dell’Ufficio del Programma Martiano, con progetti che con creatività e freschezza incentivano l’avvicinamento alle idee dell’Apostolo.

Sono stati riconosciuto la crescita del numero dei membri della Società Culturale José Martí estesa ad altri paesi e la realizzazione di noteovoli prodotti audiovisivi che la stessa promuove (RadioReloj / Traduzione GM- Granma Int.)
 

STAMPARE QUESTO MATERIALE


Direttore Generale: Pelayo Terry Cuervo / Direttore Editoriale: Gustavo Becerra
Granma Internacional Digital: http://www.granma.cu/
E-mail informacion@granmai.cip.cu

Spagnolo | Inglese | Francese | Portoghese | Tedesco
© Copyright. 1996-2013. Tutti i Diritti Riservati. Granma Internazionale / Digitale. Repubblica di Cuba

Subir