Prigionieri Politici dell'Impero| MIAMI 5  

     

C U L T U R A

  L'Avana. 17 Ottobre 2014

   

Onore a chi onore merita

Il Premio Maestro di Gioventù  assegnato dalla  Associazione Hermanos Saíz, è stato consegnato nel  Memoriale José Martí a otto note personalità.

Autor: Alain Valdés Sierra - Foto: Anabel Díaz

L’Associazione  Hermanos Saiz (AHS) ha consegnato la Distinzione Premio Gioventù a César Pedroso. Alla consegna: Miguel Díaz Canel (Primo Vicepresidente del Consiglio di Stato e dei Ministri), Yuniesque Crespo (Prima Segretaria della Gioventù)
L’Associazione  Hermanos Saiz (AHS) ha consegnato la Distinzione Premio Gioventù a César Pedroso. Alla consegna: Miguel Díaz Canel (Primo Vicepresidente del Consiglio di Stato e dei Ministri), Yuniesque Crespo (Prima Segretaria della Gioventù)

Il riconoscimento a tutta una vita dedicata ad innalzare i più autentici valori della cultura cubana è già tradizione per l’Associazione Hermanos Saíz (AHS), che ha consegnato nel pomeriggio di giovedì 16, il premio Maestro di Gioventù a note personalità in questo settore.

Alla cerimonia che si è svolta nel  Memoriale José Martí, erano presenti Miguel Díaz-Canel Bermúdez, primo vicepresidente dei Confsilgi di Statu e dei Ministri, Abel Prieto Jiménez, assessore del Presidente dei Consigli di Stato e dei Ministri; Miguel Barnet, presidente della UNEAC; Julián González, ministro di Cultura; Yuniasky Crespo Baquero, prima segretaria della UJC, e Rubiel García, presidente dell’ organizzazione che riunisce i giovani artisti del paese, con altri invitati.

In questa occasione la AHS ha concesso la sua più alta distinzione al  poeta Pablo Armando Fernández; al nonagenario compositore e pedagogo Alfredo Diez Nieto; allo scultore e pittore Alberto Lescay; alla drammaturga Raquel Carrió; al compositore e arrangiatore  César “Pupy” Pedroso; al disegnatore e direttore di teatro Carlos Pérez Peña; allo storiografo e professore universitario Eduardo Torres Cuevas e  al regista cinematografico Juan Carlos Tabío.

Il presidente della AHS ha segnalato l’importanza che, per le nuove generazioni di cubani, riveste l’opportunità di riconoscere la carriera professionale e personale dei premiati che parallelamente al loro lavoro creativo, hanno saputo mantenere un fecondo lavoro pedagogico in consonanza con le necessità e le inquietudini dei giovani artisti.

A nome dei premiati, il dottor Torres Cuevas ha segnalato l’importanza del riconoscimento che proviene dalla gioventù cubana.

“Questo è una mostra che il nostro lavoro è stato utile e che abbiamo realizzato la vocazione di servire con dedizione e umiltà. Essere maestro implica essere apprendista e sapere che resta sempre molto da fare. Parlo per tutti quando dico che siamo stati ispirati da due grandi : José Martí, il maestro per eccellenza, e Fidel Castro, i cui insegnamenti da “La storia mi assolverà”, ci hanno indicato il cammino per una Cuba migliore e per un’umanità migliore. (Traduzione GM - Granma Int.)
 

STAMPARE QUESTO MATERIALE


Direttore Generale: Pelayo Terry Cuervo / Direttore Editoriale: Gustavo Becerra
Granma Internacional Digital: http://www.granma.cu/
E-mail informacion@granmai.cip.cu

Spagnolo | Inglese | Francese | Portoghese | Tedesco
© Copyright. 1996-2013. Tutti i Diritti Riservati. Granma Internazionale / Digitale. Repubblica di Cuba

Subir