Prigionieri Politici dell'Impero| MIAMI 5  

     

C U L T U R A

  L'Avana. 16 Ottobre 2014

   

Un Museo italiano esibirà pezzi  patrimoniali dell’ Ecuador

Prensa Latina

Il Museo del Castello Sforzesco, a Milano, esibirà 218 pezzi patrimoniali che mostrano la diversità culturale dell’Ecuador. Questi pezzi sono stati recuperati di recente dalla nazione sudamericana dopo dei casi di traffici illegali, ha informato una fonte ufficiale.

Il 24 ottobre sarà inaugurata l’esposizione “L’Ecuador nel Mondo: Un viaggio per la sua storia  ancestrale”.

La mostra riunisce mostre che formano parte di un gruppo di 4858 pezzi riscattati, ha spiegato a Prensa Latina il presidente  della Commissione Tecnica Nazionale della Lotta contro il Traffico dei Beni,  Sebastián González.

“Tra gli elementi che saranno esposti ci sono oggetti archeologici come stoviglie, vasellame, collane e altro, elaborati dalle comunità originali che abitarono i differenti territori del paese prima dell’arrivo dei conquistatori spagnoli”, ha spiegato González.

“L’obiettivo è mostrare al visitatore la diversità e la ricchezza culturale dell’Ecuador, e come si sono sviluppate queste espressioni in differenti periodi pre-ispanici”, ha aggiunto.

L’esposizione è già stata presentata per due mesi nel  Museo Castello De Albertis, di Genova, dove c’è stata una risposta magnifica del pubblico, con la visita di 2500 visitatori.

La scorsa settimana è partito da Genova un carico con 3.855 opere, che formano parte di un gruppo di 4.858 pezzi riscattati, che arriverà al porto di  Guayaquil alla metà di novembre. (Traduzione GM - Granma Int.)
 

STAMPARE QUESTO MATERIALE


Direttore Generale: Pelayo Terry Cuervo / Direttore Editoriale: Gustavo Becerra
Granma Internacional Digital: http://www.granma.cu/
E-mail informacion@granmai.cip.cu

Spagnolo | Inglese | Francese | Portoghese | Tedesco
© Copyright. 1996-2013. Tutti i Diritti Riservati. Granma Internazionale / Digitale. Repubblica di Cuba

Subir