Prigionieri Politici dell'Impero| MIAMI 5  

     

C U L T U R A

  L'Avana. 12 Dicembre 2014

   

Sergio Vitier e Leonardo Acosta condividono il Premio Nazionale
della Musica

Charly Morales Valido

Il chitarrista e compositore Sergio Vitier e l’investigatore Leonardo Acosta hanno meritato il l Premio Nazionale della Musica, uno dei più prestigiosi di Cuba.

Le due personalità sono state scelte da una giuria presieduta  dal compositore e pedagogo Alfredo Diez-Nieto, con  Alicia Perea, Jesús Gómez Cairo, César "Pupy" Pedroso e Juan Piñera.

Vitier proviene da una famiglia emblematica della cultura cubana: i  suoi genitori  Cintio e Fina García Marruz, e suo zio Eliseo Diego, sono voci imprescindibili della poesia ispano americana, e suo fratello José María è un altro grande musicista.

Nato nel gennaio del  1948, Sergio Vitier è un chitarrista versatile con una sinistra formidabile, un eccellente concetto dell’interpretazione e un’opera che comprende classici composti per il cinema e la televisione.

Leonardo Acosta (1933) è un sassofonista che ha suonato in gruppi di diverso formato, anche se i suoi apporti più interessanti radicano nel campo dell’investigazione sociale e della difesa del patrimonio musicale cubano.

Per la sua notevole bibliografia ha ricevuto nel  2006 il Premio Nazionale di Letteratura, e la prossima Fiera Internazionale del Libro Cuba-2014 sarà dedicata a lui e alla saggista Olga Portuondo. (Traduzione GM – Granma Int.)
 

STAMPARE QUESTO MATERIALE


Direttore Generale: Pelayo Terry Cuervo / Direttore Editoriale: Gustavo Becerra
Granma Internacional Digital: http://www.granma.cu/
E-mail informacion@granmai.cip.cu

Spagnolo | Inglese | Francese | Portoghese | Tedesco
© Copyright. 1996-2013. Tutti i Diritti Riservati. Granma Internazionale / Digitale. Repubblica di Cuba

Subir