Prigionieri Politici dell'Impero| MIAMI 5  

     

C U L T U R A

  L'Avana. 8 Agosto  2014

   

Il miglior carnevale di Cuba a Santiago

Roberto F. Campos

A proposito dell’estate in Cuba, le feste di carnevale sono una tradizione che molti aspettano  per partecipare all’allegria ai balli e alla musica, con l’esempio di Santiago di Cuba che ne ha avuto la sua supremazia, prima de L’Avana, anche nel sistema amministrativo della colonizzazione spagnola.

Attualmente questa città conserva tutto il fascino che la trasforma nel luogo ideale da vistare in una programmazione di vacanze.

Molti vanno in questa regione per il suo colore, l’amabilità della gente, le sue montagne, la musica, che lì ha un’importanza speciale.

È la città più calda dell’Isola e anche la più caraibica.

È uno scenario perfetto per conoscere la storia di differenti epoche urbane, un vero paradiso per le vacanze attive, nella natura, per le escursioni, le camminate e i percorsi.

Un paesaggio che sorride al visitatore appena giunto, che inonda i sentimenti e stimola in materia di amicizie, di angoli urbani, di luoghi per la poesia tradizionale: semplicemente il paradiso della boheme.

Lì ci sono le montagne più alte di Cuba, come il Pico Turquino  (1974 metros), il verde del paesaggio, la tipicità della città, la religiosità del Santuario di El Cobre e, soprattutto la vita e l’allegria della sua gente.

Per tutto questo il carnevale di questa città orientale e insulare da molto tempo è il più incantevole e invita con la sua magia di colori e la sua musica rimbombante. (Frammento/Traduzione GM - Granma Int.)
 

STAMPARE QUESTO MATERIALE


Direttore Generale: Pelayo Terry Cuervo / Direttore Editoriale: Gustavo Becerra
Granma Internacional Digital: http://www.granma.cu/
E-mail informacion@granmai.cip.cu

Spagnolo | Inglese | Francese | Portoghese | Tedesco
© Copyright. 1996-2013. Tutti i Diritti Riservati. Granma Internazionale / Digitale. Repubblica di Cuba

Subir