Prigionieri Politici dell'Impero| MIAMI 5 

     

C u b a

                                    L'Avana. 8 Gennaio 2015

 

A Mayabeque  la cerimonia per il Giorno della Scienza Cubana

La giovane provincia ha avuto brillanti risultati, con l’introduzione e la generalizzazione di risultati scientifici in funzione dello sviluppo dell’agricoltura, la salute e altri settori prioritari dell’economia e della società, nel 2014.

Orfilio Peláez - foto Mayabeque

Il Centro Nazionale dei Biopreparati.  (foto mayabeque)
Il Centro Nazionale dei Biopreparati.  (foto mayabeque)

Per i suoi brillanti passi avanti nell’introduzione e la generalizzazione dei risultati scientifici, in funzione dello sviluppo dell’agricoltura, la salute e altri settori prioritari dell’ economia e la società durante il 2014, la provincia di Mayabeque ha ottenuto il privilegio d’essere la sede della cerimonia nazionale per il Giorno della Scienza Cubana che annualmente si celebra il 15 gennaio.

Yanetsi García Gozada, direttrice di Scienza, Tecnologia e Ambiente, del Consiglio d’Amministrazione Provinciale in questo territorio e Floralba Rosado, a capo del dipartimento di Scienza e Tecnologia, hanno informato la stampa che tra i principali apporti ci sono l’elaborazione e l’uso dei bio-fertilizzante  Quitomax nei 1.700 ettari coltivati a patate, con buona accettazione da parte dei produttori, e l’estensione dell’utilizzo delle varietà di riso INCA LP 7 e INCA LP 5, che mostrano una resa in accordo con le previsioni.

Nei due casi sono stati realizzati i piani di produzione delle sementi di base e di registrazione delle due varietà.

Inoltre è stata introdotta la tecnologia per la  produzione di latte e carne,  l’assistenza ai produttori di patate, fagioli, ortaggi, frutta, piante aromatiche e medicinali, con il consolidamento del programma di vigilanza per la diagnosi delle malattie esotiche emergenti, riemergenti e trans-frontiere, nelle differenti specie di animali e delle piante che appoggiano i programmi di salute animale e vegetale.

Va risaltato il termine, da parte del Centro Nazionale dei Biopreparati, BIOCEN, del primo studio nazionale del farmaco di vigilanza dei vaccini e dei kits per le allergie VALERGEN, usati nei servizi per le allergie della provincia e la soddisfazione del Centro degli Isotopi del 95% delle richieste nell’Isola e nei 12 settori fondamentali della medicina nucleare, le iniezioni radioattive, i kits liofilizzati per marcare e i radiofarmaci per le terapie.

Con una popolazione di circa 376.000 abitanti, Mayabeque conta su 4.800 lavoratori  dedicati alle attività scientifiche e d’innovazione che lavorano in una dozzine di prestigiose istituzioni.

Anche le province di  Holguín e Guantánamo hanno ottenuto la condizione di meritevoli, con indici  soddisfacenti per ricevere questo riconoscimento. (Granma/ Traduzione GM- Granma Int.)
 

STAMPARE QUESTO MATERIALE


Direttore Generale: Lázaro Barredo Medina / Direttore Editoriale: Gustavo Becerra Estorino
Granma Internacional Digital: http://www.granma.cu/
E-mail informacion@granmai.cip.cu
 

Spagnolo | Inglese | Francese | Portoghese | Tedesco
© Copyright. 1996-2012. Tutti i Diritti Riservati. Granma Internazionale / Digitale. Repubblica di Cuba

Subir