Prigionieri Politici dell'Impero| MIAMI 5 

     

C u b a

                                    L'Avana. 3 Ottobre 2014

 

Cuba offre priorità all’attenzione
per la Terza Età

Nell’Isola si applicano strategie indirizzate a garantire una longevità attiva e soddisfacente.

Il Giorno Internazionale della Terza Età è stato festeggiato mercoledì 1º ottobre con una serie di strategie indirizzate a garantire una longevità attiva e soddisfacente della popolazione.

Considerando le necessità biologiche, psicologiche e sociali di questo gruppo d’età,  il Ministero cubano di Salute Pubblica esegue un piano d’azione per elevare la qualità della vita degli anziani.

Nell’Isola questo programma, con lo sviluppo di discipline come la  Geriatria e la Gerontologia, conta con il supporto del medico e l’infermiera della famiglia, attori fondamentali dell’attenzione primari goduta dai cittadini.

La nazione delle Antille ha segnalato fortemente il Giorno Internazionale dell’Anziano stimolando il ruolo attivo di questo soggetto nella vita sociale, obiettivo nel quale operano un ruolo cruciale le Cattedre Universitarie per la Terza Età, che coinvolgono nuovamente gli anziani nell’ambito studentesco. (Radio Reloj / Traduzione GM - Granma Int.)
 

STAMPARE QUESTO MATERIALE


Direttore Generale: Lázaro Barredo Medina / Direttore Editoriale: Gustavo Becerra Estorino
Granma Internacional Digital: http://www.granma.cu/
E-mail informacion@granmai.cip.cu
 

Spagnolo | Inglese | Francese | Portoghese | Tedesco
© Copyright. 1996-2012. Tutti i Diritti Riservati. Granma Internazionale / Digitale. Repubblica di Cuba

Subir