Prigionieri Politici dell'Impero| MIAMI 5 

     

C u b a

                                    L'Avana. 31 Dicembre 2014

 

Lo Scudo di  Santiago di Cuba ai Cinque Eroi cubani

María Antonia  Medina

I delegati dell’Assemblea Municipale del Potere Popolare, a Santiago di Cuba, hanno approvato di consegnare lo Scudo della Cittŕ  agli Eroi Gerardo, Antonio e Ramón, che sono appena ritornati in Patria dagli Stati Uniti, dov’erano  reclusi per ingiuste condanne.

I loro fratelli, René e Fernando, hanno giŕ ricevuto questo umile gesto del popolo di questa cittŕ, che premia chi continua a difendere l’opera della Rivoluzione e la sua integritŕ.

Nello Scudo della Cittŕ appaiono tra gli altri elementi storici le tre stelle del Luogotenente Generale Antonio Maceo y Grajales,  custodendo luoghi importanti come l’allora Caserma Moncada.

Raúl Fornés, presidente del Governo nel municipio capoluogo, ha confermato l’approvazione dei 328 delegati che hanno fatto la proposta nella dodicesima Sessione Ordinaria del XV Periodo di Mandato.

Alejandro Pérez, delegato di circoscrizione ha trasmesso le motivazioni dei suoi elettori ed ha segnalato i molti noti meriti  di Gerardo Hernández, Antonio Guerrero e Ramón Labańino.

Come parte dell’ambiente patriottico creato nella Cittŕ Eroe con il ritorno definitivo dei Cinque Eroi nell’Isola, nella sede dell’Assemblea Municipale del Potere Popolare č aperta l’esposizione di fotografie “Dal piů profondo”, dell’architetto Omar López, Conservatore della Cittŕ, che si riferisce alla lotta per la liberazione dei Cinque compatrioti.

Le 40 immagini mostrano le diverse azioni realizzate tra le montagne dell’oriente e in luoghi molto difficili  per esigere il ritorno dei combattenti antiterroristi.

López ha spiegato che la Expo include opere di artisti di varie manifestazioni che hanno combattuto per far sě che finalmente Gerardo, Antonio, Ramón, René e Fernando stiano in Patria con le loro famiglie e con il loro popolo.

Ariel Larduet, uno degli artisti, ha composto una decima per i Cinque ed ha riferito che una delle sue opere č per Ramón Labańino: il ritratto di sua madre che č morta senza sapere che suo figlio č un Eroe della Repubblica di Cuba. (AIN/ Traduzione GM – Granma Int.)
 

STAMPARE QUESTO MATERIALE


Direttore Generale: Lázaro Barredo Medina / Direttore Editoriale: Gustavo Becerra Estorino
Granma Internacional Digital: http://www.granma.cu/
E-mail informacion@granmai.cip.cu
 

Spagnolo | Inglese | Francese | Portoghese | Tedesco
© Copyright. 1996-2012. Tutti i Diritti Riservati. Granma Internazionale / Digitale. Repubblica di Cuba

Subir