Prigionieri Politici dell'Impero| MIAMI 5 

     

C u b a

                                    L'Avana. 24 Ottobre 2014

 

Cuba raddoppierà la produzione del tabacco

Il programma di sviluppo del tabacco in Cuba ha l’obiettivo di raddoppiare la produzione delle foglie nei prossimi cinque anni, ha informato Hernán Aguilar, Direttore Generale del Gruppo di Imprese TABACUBA.

“Per raggiungere questo obiettivo, ha spiegato il dirigente,  si incentivano l’utilizzo della scienza e della tecnica, l’uso delle migliori varietà di tabacco e la distribuzione  a tempo dei macchinari e degli strumenti per il raccolto, per l’elaborazione dei famosi Habanos.

Aguilar ha precisato che per aumentare i volumi di tabacco è essenziale incrementare la resa agricola, che offre la possibilità di maggiori guadagni ai produttori.

Il raccolto del tabacco a Cuba è nelle mani di circa 16.000 coltivatori, detti “vegueros”, che fanno parte quasi totalmente del settore cooperativo e contadino,  con una lunga esperienza e tradizione nella difficile ed esigente coltivazione, la voce più importante  delle esportazioni del Miinistero dell’Agricoltura cubana ( Radio Reloj/Traduzione GM- Granma Int.)
 

STAMPARE QUESTO MATERIALE


Direttore Generale: Lázaro Barredo Medina / Direttore Editoriale: Gustavo Becerra Estorino
Granma Internacional Digital: http://www.granma.cu/
E-mail informacion@granmai.cip.cu
 

Spagnolo | Inglese | Francese | Portoghese | Tedesco
© Copyright. 1996-2012. Tutti i Diritti Riservati. Granma Internazionale / Digitale. Repubblica di Cuba

Subir