Prigionieri Politici dell'Impero| MIAMI 5 

     

C u b a

                                    L'Avana. 17 Dicembre 2014

 

Cresce il numero delle
azioni parlamentari per la liberazione degli antiterroristi


Nuriem De Armas

“Le azioni parlamentari per la liberazione dei tre antiterroristi  ancora reclusi nelle carceri degli Stati Uniti crescono nel mondo”, ha affermato Kenia Serrano, presidentessa dell’Istituto Cubano di Amicizia con i Popoli (ICAP).

In una dichiarazione  a Prensa Latina, Kenia Serrano che č deputata e sta partecipando alla quarta sessione dell’ VIII Legislatura dell’Assemblea Nazionale del Potere Popolare, ha assicurato che durante il secondo semestre del 2014 si č visto un aumento delle azioni realizzate dai parlamenti e dai legislatori nel mondo.

La Commissione delle Relazioni  Internazionali dell’Assemblea ha analizzato i temi riferiti alla battaglia che si sferra a livello mondiale per la liberazione di  Antonio Guerrero, Ramón Labańino e Gerardo Hernández.

Attualmente Fernando González e René González si trovano in Cuba, dopo aver scontato le loro ingiuste condanne.

A questo proposito Kenia Serrano ha commentato che i due Eroi hanno detto che “non ci sentiremo veramente liberi fino quando i nostri tre compatrioti non saranno tornati nel suolo patrio”, ed ha aggiunto che in 20 paesi sono stati emessi documenti che reclamano la liberazione dei combattenti antiterroristi cubani.

La Commissione ha considerato che č positivo indirizzare le azioni verso gli Stati Uniti,  dove č stata importante la presenza dei deputati nella “Giornata per i Cinque”, realizzata a Washington nel giugno scorso.  

Fernando González e René González sono stati ricevuti in vari parlamenti dell’America Latina e dell’Europa, con molto affetto, ed hanno trovato solidarietŕ in importanti Festival e appuntamenti internazionali vari ai quali hanno partecipato in Portogallo, Francia e Spagna.

“In assemblee vicine a Cuba, come quelle di Nicaragua, Venezuela ed Ecuador, sono stati ricevuti con molta considerazione  e si č vista crescere in forma decisa la decisione dei Parlamenti di non lasciar fermare le azioni alle frontiere nazionali, ma di farle giungere al Congresso degli stati Uniti” ha aggiunto la presidentessa Serrano, che ha sottolineato l’importanza della Commissione Internazionale d’Investigazione effettuata a Londra nel marzo scorso, che ha esposto i suoi risultati nel mese di settembre, durante il X Colloquio per la Liberazione dei Cinque e contro il terrorismo, che si č svolto a L’Avana. 

“Siamo alla fine dell’anno e questo č il 16ş in cui i Cinque - come sono noti internazionalmente – non stanno assieme alle loro famiglie e ai loro compagni in  forma piena”, ha aggiunto ancora Kenia Serrano.

(Traduzione GM -Granma Int.)

 

STAMPARE QUESTO MATERIALE


Direttore Generale: Lázaro Barredo Medina / Direttore Editoriale: Gustavo Becerra Estorino
Granma Internacional Digital: http://www.granma.cu/
E-mail informacion@granmai.cip.cu
 

Spagnolo | Inglese | Francese | Portoghese | Tedesco
© Copyright. 1996-2012. Tutti i Diritti Riservati. Granma Internazionale / Digitale. Repubblica di Cuba

Subir