Prigionieri Politici dell'Impero| MIAMI 5 

     

C u b a

                                    L'Avana. 14 Dicembre 2014

 

Granada e San Cristóbal y Nieves, nuovi membri dell’ ALBA-TCP

Granada e San Cristóbal y Nieves sono entrate a far parte, questa domenica, dell’Alleanza Bolivariana per i Popoli di Nuestra América-Trattato di Commercio dei Popoli  (ALBA-TCP), durante il XIII Vertice del blocco che si è  celebrato a L’Avana.

Il presidente di Granada, Keith Mitchell, ha elogiato gli sforzi di Cuba e Venezuela per promuovere i progetti prioritari dentro l’ALBA -TCP.

“L’ALBA è un blocco poderoso che promuove politiche sociali e opera per la pace e  il non intervento”, ha affermato ancora, sottolineando le figure del leader storico della Rivoluzione cubana , Fidel Castro, e del già deceduto  presidente Hugo Chávez, che idearono questo gruppo regionale.

Il primo ministro di San Cristóbal y Nieves, Denzil Douglas ha segnalato l’ALBA come esempio di cooperazione che realizza miglioramenti nelle sfere della salute, la cultura, l’educazione e le finanze e insegna che esiste una via alternativa per lo sviluppo umano.

“Il mio paese, ha segnalato Keith Mitchell, riconosce l’ALBA come un’istituzione per espandere la cooperazione e l’integrazione delle nazioni del  sud. 

Cuba, Venezuela, Antigua y Barbuda, Bolivia, Dominica, Ecuador, Nicaragua, Santa Lucía, San Vicente y las Granadinas, San Cristóbal y Nieves y Granada formano questo gruppo, con Haiti come invitato speciale.

( Traduzione GM – Granma Int.)

 

STAMPARE QUESTO MATERIALE


Direttore Generale: Lázaro Barredo Medina / Direttore Editoriale: Gustavo Becerra Estorino
Granma Internacional Digital: http://www.granma.cu/
E-mail informacion@granmai.cip.cu
 

Spagnolo | Inglese | Francese | Portoghese | Tedesco
© Copyright. 1996-2012. Tutti i Diritti Riservati. Granma Internazionale / Digitale. Repubblica di Cuba

Subir