Prigionieri Politici dell'Impero| MIAMI 5 

     

C u b a

                                    L'Avana. 13 Gennaio 2015

 

La Scienza al servizio della Patria

Le congratulazioni delle Forze Armate Rivoluzionarie per la dedizione dimostrata da  ufficiali e lavoratori civili, che nel 2014 hanno investigato temi di grande importanza per la difesa del paese.

Lissy Rodríguez - Foto: Yaimí Ravelo

Le congratulazioni delle Forze Armate Rivoluzionarie per la dedizione dimostrata da  ufficiali e lavoratori civili, che nel 2014 hanno investigato temi di grande importanza per la difesa del paese.
Le congratulazioni delle Forze Armate Rivoluzionarie per la dedizione dimostrata da  ufficiali e lavoratori civili, che nel 2014 hanno investigato temi di grande importanza per la difesa del paese.

In attesa della celebrazione del Giorno della Scienza Cubana – il 15 gennaio - le Forze Armate Rivoluzionarie - FAR - hanno espresso le loro congratulazioni per la dedizione di ufficiali e lavoratori civili che nel 2014  hanno investigato temi di alta importanza per la difesa del paese, in una cerimonia presieduta dal membro del Burò Politico e Generale di Corpo dell’Esercito Álvaro López Miera, primo  vice ministro delle FAR, e Capo di Stato Maggiore Generale.

Hanno ricevuto i diplomi di riconoscimento i sei investigatori con i migliori risultati nella Scienza, Tecnologia e Innovazione,  per studi su rami delle scienze militari e tecniche tra i quali la modernizzazione, le innovazioni delle armi,  i mezzi e la tecnica di uso militare, i nuovi metodi di uso tra le truppe e le metodologie e i software di differente designazione.

Inoltre sono stati distinti 14 compagni che hanno meritato la categoria di professori titolari e ausiliari, ed altri i 20 che hanno ottenuto il titolo di Dottore in Scienze in differenti specialità, come la miglior difesa di tesi di dottorato della maggiore Isabel Vargas López e il lavoratore civile  Alexey Rodríguez, citato per la sua difesa.

Sono state indicate le proposte per il Premio dell’Accademia delle Scienze di Cuba, tra loro il colonnello Noslen Rojas Ramírez, che ha detto a Granma di sentirsi profondamente grato. 

“È un onore non solo per me, ma per tutti i miei compagni, perchè questo risultato è frutto di un lavoro collettivo”, ha segnalato.

Durante la cerimonia il Movimento di Scienza, Tecnologia e Innovazione ha fatto i suoi complimenti a 12 giovani, quattro dei quali proposti pei il premio di giovane investigatore e otto di giovane tecnico.

Il colonnello José L. Navarro Marrero, a Capo della Segretaria di Scienza e Tecnologia del MINFAR  ha segnalato la necessità di realizzare un sistema  di scienza e innovazione tecnologica più efficace, che si avvicini alle imprese, generi nuovi prodotti e servizi e sviluppi la gestione esportatrice, che ottenga come risultato finale un forte impatto nell’ economia, come segnalano le Linee di Politica Economica e Sociale del Partito e la Rivoluzione.

“Le entità di Scienza, Tecnologia e Innovazione delle FAR, di fronte alla sfida e alla necessità di mantenere la disposizione combattente delle nostre unità, hanno raggiunto un alto livello di specializzazione nei differenti rami che formano le scienze militari e che permettono di mantenere l’invulnerabilità militare”, ha segnalato e inoltre ha definito come una vittoria del popolo cubano il ritorno in Patria di Gerardo, Ramón e Antonio. “Come aveva preannunciato il leader della Rivoluzione cubana nel 2001, quando disse “Torneranno”, i nostri Cinque Eroi hanno  celebrato il trionfo della Rivoluzione con i loro familiari e il loro popolo”, ha ricordato.

Pochi minuti prima del termine, il Generale di Corpo d’Esercito Álvaro López Miera ha sottolineato la dedizione e l’intelligenza del leader storico della Rivoluzione e del popolo di Cuba nella battaglia per il ritorno dei Cinque Eroi.

Erano presenti  alla cerimonia il dottor Rodolfo Alarcón Ortiz, ministro d’Educazione Superiore; Salvador Pardo Cruz, ministro dell’Industria e Ismael Clark Arxes, presidente dell’Accademia di Scienze di Cuba. ( Traduzione GM – Granma Int.)
 

STAMPARE QUESTO MATERIALE


Direttore Generale: Lázaro Barredo Medina / Direttore Editoriale: Gustavo Becerra Estorino
Granma Internacional Digital: http://www.granma.cu/
E-mail informacion@granmai.cip.cu
 

Spagnolo | Inglese | Francese | Portoghese | Tedesco
© Copyright. 1996-2012. Tutti i Diritti Riservati. Granma Internazionale / Digitale. Repubblica di Cuba

Subir